Nuove forme e nuovi volumi per la donna di Eleventy

(Guarda l’intervista a Paolo Zuntini su cmchannel.com – http://cmchannel.com/site/it/2016/10/eleventy-obiettivo-elegante-sobrieta/)

Punta ad indossare capi che rendano sofistica ed elegante, un concetto di “natural chic”, che possa far sentire la donna di Eleventy prima di tutto sicura di se in ogni occasione.

Ed infatti, nella nuova collezione primavera/estate 2017 il direttore creativo della linea donna Paolo Zuntini propone una serie di capi passepartout, come i pantaloni jogging in fresco di lana o in cady, le giacche dal taglio sartoriale in jersey con micro fantasie o in lana stretch, oppure le maglie di seta lavorate su telai con finezze 18 per ottenere una leggerezza maggiore. Ancora più leggeri, inoltre, pelle e camoscio, che vanno a rivestire i nuovi volumi degli abiti e delle giacche a taglio vivo. Molte più stampe a graffiti invece per le sete, su abiti e su camicie dai tagli geometrici.

Una delle novità della stagione non a caso sono i nuovi volumi, che prendono forma in tutta la collezione, compresa la linea di felperia, ora “a uovo” e più couture. E poi c’è il denim, proposto sui pantaloni e sulle camicie, così come sugli abiti, sulle giacche e sul gilet, da indossare in abbinamento ad una serie di accessori, dalle sciarpe ai cappelli, dalle borse alle cinture fino naturalmente alle scarpe, declinate nei colori naturali della terra, con nuanche che vanno dal sabbia al corda, dal moro al nero, senza dimenticare il bianco e il grigio. Un luxury casual che, sempre di più, si sposa con lo sportswear, e il risultato da Eleventy è sempre stupefancente.