It’s Tattoo Time: Valentino lancia il trend per la Fall 2017

valentino-men-fall-2017-look-30-detail

La metropoli come scenario, gli abiti come vocaboli, lo stile come slang.
In questo modo a Pierpaolo Piccioli piace introdurre e annunciare uno dei temi chiave della nuova pre-collezione Men Fall 2017 della maison Valentino, il tema Tattoo.

Rappresenta uno dei progetti focus per il direttore creativo che, proprio con la Fall 2017, celebra la prima collezione ideata come unico Direttore Creativo. Le forme cambiano, ma mantengono intatto il significato. La classicità nasce dalla precisione unendo forma, anima e funzione. L’obiettivo? Disallineare consuetudini e regole per definirne delle nuove. E allora qui entra in gioco la customizzazione: un gesto che segna. Appropriarsi delle cose incidendone la pelle, come un tatuaggio.
Un tatuaggio, rigorosamente ricamato a mano, con un design che prende ispirazione da quelli old school e che si manifesta su abbigliamento e accessori.
Nell’abbigliamento lo troviamo su base camouflage, monocolore oppure su base tartan. Sul fronte, sul retro e come ornamento sulle maniche, manifestandosi in una palette di colori che predilige toni accesi come il rosso, il giallo, il verde e il blu, con il dettaglio dei contorni neri marcati. I pezzi chiave in questo caso sono il trench, il peacoat, il perfecto, il tracksuit, il suit.

Nella linea dedicata agli accessori firmata Valentino Garavani, invece, Piccioli identifica lo zaino come il grande best seller. Dalla base in canvas camouflage army, questo modello è impreziosito da una serie di tatuaggi che riproducono i simboli del mare.

valentino-garavani-backpack-tattoo